Progettazione del magazzino


Simco può fornirti consulenza avanzata nell'ambito della progettazione del magazzino.

In particolare le tematiche inerenti alla progettazione, magazzini automatici o automatizzati e miglioramento continuo del magazzino, sono il nostro core business; in quest’ambito abbiamo davvero molte competenze ed esperienze di successo. Abbiamo svolto consulenze per importanti aziende del panorama Italiano e internazionale, verifica nelle nostre referenze.

Il magazzino ha un impatto significativo sul livello di servizio (deve garantire tempi di risposta adeguati, con processi e strutture che minimizzino errori e danneggiamenti) e sui costi di esercizio (mediamente circa un quarto dei costi logistici totali); è quindi evidente come non debba essere visto come un costo più o meno inevitabile ma come una delle leve per la competitività. Il magazzino moderno è diventato ormai una "macchina" piuttosto complessa ed avanzata dove confluiscono tecnologie informatiche e di material handling; per questo motivo la sua progettazione e/o la sua ottimizzazione devono essere affrontate con adeguati livelli di competenza e professionalità.

CONSULENZA E PROGETTAZIONE DEL MAGAZZINO, PRINCIPALI AREE DI INTERVENTO
  • Una delle prime attività nella progettazione del magazzino è l'Audit delle attività di magazzino basato sull'analisi della struttura e dell'articolazione dei costi, sulla individuazione e valutazione dei KPI più significativi, sulla definizione delle azioni migliorative e dei target prestazionali;
  • Masterplan di magazzino: la gestione efficiente di uno spazio di magazzino è cruciale per ottimizzare le operazioni e garantire una crescita sostenibile. In questo contesto, l'elaborazione di un accurato masterplan diventa essenziale. Esso mira a massimizzare l'utilizzo degli spazi disponibili, con particolare attenzione alle prospettive di crescita future. Analizziamo più da vicino i fondamenti di questo piano strategico. Masterplan di magazzino per la razionalizzazione degli spazi, la verifica delle possibili linee di sviluppo in funzione delle prospettive di crescita;
  • Ottimizzazione delle prestazioni del magazzino definendo i processi, l'organizzazione e le procedure operative, il layout e i mezzi (valutando anche la convenienza di sistemi automatizzati), le attrezzature e i supporti informatici. Gli interventi, che riguardano sia la riorganizzazione (e/o l'ampliamento) di magazzini esistenti sia la progettazione di magazzini nuovi, possono essere condotti secondo diversi gradi di dettaglio: dallo Studio di Fattibilità fino al Project Management, passando attraverso il Progetto Esecutivo;
  • Analisi e definizione della struttura organizzativa per la definizione dell'organigramma, delle Job Description e delle Procedure Operative;
  • Analisi del lavoro in magazzino, condotta in un'ottica di miglioramento continuo e rivolta allo studio dei processi operativi, all'individuazione delle fasi critiche o a scarso valore aggiunto ed al calcolo delle produttività con moderni strumenti di rilevazione;
  • Analisi di convenienza e assistenza all'avviamento di software per il magazzino con stesura delle specifiche tecniche/funzionali, assistenza alla scelta del prodotto e supervisione alla messa in esercizio;
  • Simulazione dinamica, condotta con l'ausilio di software avanzati e mirata alla verifica di progetti o installazioni ad alto contenuto di automazione (sistemi di stoccaggio, di smistamento e di trasporto); Nella progettazione del magazzino la possibilità di usufruire della simulazione permette di ridurre il rischio e migliorare la performance del futuro magazzino.
  • Analisi di convenienza alla terziarizzazione del magazzino basata sulla definizione delle corrette modalità operative, degli aspetti contrattuali, della struttura tariffaria e dei KPI da gestire con la Terza Parte;
  • Progettazione e installazione di cruscotti logistici, realizzati con tecniche di Business Intelligence per il controllo dei KPI di magazzino;
  • Formazione: La formazione del personale di magazzino è un pilastro fondamentale per garantire un'elevata qualità delle operazioni e promuovere un ambiente di lavoro efficiente. Attraverso l'impiego di tecniche di coaching, on the job, e altre metodologie, la formazione si propone di instillare nei membri del team le best practice legate alle logiche del miglioramento continuo.  Utilizziamo tecniche coaching e on the job, per la formazione del personale di magazzino sulle best practice sulle logiche del miglioramento continuo.
IL METODO

Audit magazzino attuale

Si individuano i punti di forza e di debolezza dell'attuale Magazzino e si definiscono i possibili interventi sottolineandone i benefici attesi, i prerequisiti per attuarli, gli eventuali rischi, i tempi e le risorse necessarie. Questa è una fase essenziale per gettare le basi per una buona progettazione del magazzino che verrà.

Studio di fattibilità del magazzino efficiente

Si definiscono le opzioni strategiche, tecnologiche ed organizzative per eliminare i punti di debolezza e per raggiungere livelli di eccellenza nella logistica di magazzino, per quanto riguarda efficienza, accuratezza e servizio. Individua le soluzioni alternative, che vengono analizzate e presentate definendone le valenze in termini di risultati ottenibili, budget e ritorno di investimento, costi di esercizio, flessibilità operativa, tempi di realizzazione.

Progetto di dettaglio

È la progettazione analitica di tutte le componenti del Magazzino per emettere i disegni e le specifiche tecniche e funzionali necessarie per il lancio delle gare di appalto. Il progetto di dettaglio rappresenta una fase cruciale nella creazione di un magazzino efficiente e funzionale. Si tratta di un processo di progettazione analitica che coinvolge un'analisi completa di tutte le componenti del magazzino, con l'obiettivo di generare disegni dettagliati e specifiche tecniche e funzionali. Questo sforzo preparatorio è fondamentale per il successo e per garantire la realizzazione di un magazzino che soddisfi appieno le esigenze aziendali.

Management della realizzazione

In affiancamento al Cliente, si presta l'assistenza tecnica agli appalti, si verifica il contenuto tecnico e la tempistica di realizzazione del progetto. Inoltre si effettua il project management logistico e la supervisione sul cantiere, l'addestramento del personale e l'assistenza ai collaudi, all'avviamento e alla messa in esercizio.

Controllo periodico dell'efficienza del magazzino

Successivamente alla messa in funzione si verificano i risultati effettivamente raggiunti e le cause di eventuali scostamenti dagli obiettivi che erano stati prefissati e si stabiliscono i nuovi obiettivi da raggiungere, con logiche di "miglioramento continuo" della logistica di magazzino.

ITALIA

Simco Srl
Via Giovanni Durando 38 Pal.3 - 20158 Milano MI

  • +39 02 39 32 56 05

  • simco@simcoconsulting.com

  • P.IVA 08570130156

FRANCE

Simco Consulting Sarl
12 rue Alfred Kastler
71530 Fragnes-La-Loyère

  • +33 (0)3 65 69 00 52

  • simco@simcoconsulting.com

  • TVA FR66823213798

ESPAÑA

Simco Consulting
C/ Can Rabia 3-5, Planta 4
08017 Barcelona
  • +34 93 626 4823

  • simco@simcoconsulting.com

  • P.IVA 08570130156

Simco - Leader nella consulenza logistica e Supply Chain

© SIMCO SRL . All rights reserved. Certificazione UNI EN ISO 9001:2015 (N. certificato 9175 SMCO)